Antintrusione

TX[45]2810[45]03[45]4Il sistema di antintrusione è necessario per prevenire ogni rischio in tutti i locali (sia in ambiente civile che commerciale, industriale ed istituzionale) grazie anche alla flessibilità del prodotto, disponibile infatti via radio e/o cablato.

I sensori sono i dispositivi che rilevano la presenza di un eventuale intruso, riconoscendo alterazioni fisiche nell’area custodita che non siano solamente variazioni ambientali, inviando di conseguenza un segnale alla centrale dell’impianto che attiva quindi l’allarme. La corretta scelta dei sensori è fondamentale per stabilire il grado di sicurezza di un impianto antifurto, è infatti consigliato affidare questo tipo di scelta ad un installatore esperto, in grado quindi di valutare con attenzione le possibili soluzioni, indicandovi pro e contro per ciascuna di esse.

Le tre principali categorie di rilevatori sono:

  • rilevatori da esterno (barriere ad infrarossi attivi, barriere a microonde,sensori ad infrarossi passivi e sensori a doppia tecnologia)
  • rilevatori da interno (infrarossi e microonde)
  • contatti magnetici per porte e finestre.

oggi grazie alla tenclologia siamo in grado di identificare in modo inequivocabile cosa avviene e soprattutto cosa fare in funzione di ciò che sta accadendo. Quando scatta un’allarme possiamo scegliere di ricevere un sms o una mail con tutte le segnalazioni utili , una foto tramite mms o tramite mail), un video che ritrae la zona interessata, una sequenza di immagini abbinata a stringhe di dati essenziali per istituti di vigilanza.

Mai più falsi allarmi!